mercoledì 26 maggio 2010

Scopriamo Girolago in marcia




Dopo il rinvio della prima tappa a causa del maltempo, Scopriamo Girolago è ripartito domenica 23 maggio con l’edizione 2010. Il primo appuntamento di questa manifestazione, giunta al quinto anno di vita ha visto quasi 170 i partecipanti che, complice la prima vera giornata di primavera, si sono messi in marcia sulla “via dei mestieri” da Omegna a Orta, passando da Pettenasco, Miasino ed Ameno. Come sempre il presidente dell’Ecomuseo del Lago d'Orta e Mottarone, Massimo Bonini, ha invitato i partecipanti a guardarsi attorno, perché Scopriamo Girolago non vuole essere un’attività competitiva, ma piuttosto uno “slow walk”, un camminar piano per riscoprire il territorio. Proprio per sottolineare questo aspetto è stato lanciato il primo concorso fotografico del Girolago che invita a documentare con la macchina fotografica i luoghi e i paesaggi
Costeggiando i magnifici scenari del lago d’Orta, scintillante sotto un sole ormai estivo, i girolaghini hanno così percorso quasi 20 km sui verdi sentieri nei boschi e nei centri storici di Borca, Crabbia, Pettenasco, Carcegna, Miasino, Ameno, Vacciago e Legro. Durante le soste, allietate dalla musica tradizionale suonata dal trio “Farfadet”, hanno potuto visitare la Casa medievale e il Museo dell’Arte della Tornitura del legno a Pettenasco e la chiesa parrocchiale di Ameno, godendo dell’ospitalità offerta dai comuni di Omegna, Pettenasco, Ameno ed Orta, i cui amministratori hanno salutato gli ospiti, provenienti da varie provincie piemontesi e lombarde e anche da alcuni paesi esteri.
Il prossimo appuntamento è fissato per domenica 6 giugno, con “Arte e storia nella riviera di San Giulio”. Si camminerà sul territorio forse più ricco di arte e cultura di tutto il lago, visitando chiese e monumenti, quali la maestosa torre di Buccione con vista spettacolare su uno scorcio di lago e solitamente chiusa allo sguardo dei turisti, e luoghi ricchi di fascino e cultura come la Chiesa di Santo Stefano di Corconio. Oltre alla musica, “La Finestra sul Lago” e “Il Teatro delle Selve” intratterranno il pubblico con piacevoli intermezzi teatrali.

Nessun commento:

Per iscrizioni e informazioni

Ecomuseo del Lago d'Orta e Mottarone
Via Fara 7/A
28028 Pettenasco (NO)
P.IVA 01741310039 - C.F. 93016190030

Per informazioni telefonare (0323.89622) o inviare un fax (0323.888621) all' Ecomuseo.

Orari: da lunedì a venerdì 9,30-12,30
info : ecomuseo@lagodorta.net




Gli amici del Girolago

Fan di Girolago

Si è verificato un errore nel gadget