lunedì 27 ottobre 2008

GIÙ PËR LA STRÀA VÈGIA


Erano quasi cinquanta gli ‘andanti’ che sabato 25 ottobre, aderendo all’invito del Walsergemeinschaft Kampel – il gruppo walser di Campello Monti – e dell’Ecomuseo Cusius del Lago d’Orta e del Mottarone hanno raggiunto Campello con i minibus messi a disposizione dalla comunità montana Strona e Basso Toce per poi percorrere – a piedi, naturalmente, come usava ai tempi – i quasi 25 chilometri di sentieri e strade secondarie che, passando per tutti i paesi del versante orografico sinistro della valle Strona – Forno, Massiola, Inuggio, Luzzogno, Chesio, Loreglia, Germagno, Sasso Gambello – li ha riportati a Omegna. Il gruppo è stato guidato da Rolando Balestroni, dinamico presidente del gruppo walser, che ha ‘raccontato’, strada facendo il suo territorio ed è stato accolto convivialmente dalle comunità di Massiola e Luzzogno.Si è trattato della ripetizione di quel ‘Raggio Grigio’ di Girolago già sperimentato lo scorso anno, iniziativa che va a inserirsi nell’ampia proposta di lenta riscoperta del territorio che Ecomuseo sta promuovendo ormai da alcuni anni con la collaborazione e il sostegno di tutti gli enti pubblici e di molte associazioni dell’area cusiana.


nella foto: il gruppo dei camminatori all'oratorio di San Giuseppe del Sasso Gambello (Omegna)

Nessun commento:

Per iscrizioni e informazioni

Ecomuseo del Lago d'Orta e Mottarone
Via Fara 7/A
28028 Pettenasco (NO)
P.IVA 01741310039 - C.F. 93016190030

Per informazioni telefonare (0323.89622) o inviare un fax (0323.888621) all' Ecomuseo.

Orari: da lunedì a venerdì 9,30-12,30
info : ecomuseo@lagodorta.net




Gli amici del Girolago

Fan di Girolago

Si è verificato un errore nel gadget