lunedì 29 settembre 2008

Il raggio d'oro



Un successo l’ultima tappa di Scopriamo Girolago

Domenica 28 settembre si è conclusa l’edizione 2008 di Scopriamo Girolago.
“Il Raggio d`Oro: dalla Valle del Pescone alla Valle dell`Agogna” è il titolo di questa bellissima passeggiata di 18 Km dove non sono mancati i momenti di incontro con le comunità locali, a base di saluti e gustosi buffet, le visite culturali e la musica, suonata dal trio Farfadet.

Il colore del raggio è stato scelto per sottolineare la ricchezza architettonica e storica dei paesi toccati, che erano i più popolati della Riviera di San Giulio e dove, conseguentemente, fin dal Cinquecento si moltiplicarono le ville e gli edifici religiosi costruiti dalle comunità di emigrati che operavano nelle principali città d’Italia e d’Europa.

Partiti puntualmente da Pettenasco, i 150 camminatori sono saliti ad Armeno attraverso la poco conosciuta valle del Pescone. Dopo la visita alla chiesa parrocchiale, edificio romanico di notevole pregio architettonico, il gruppo si è spostato al Museo degli Alberghieri. La raccolta testimonia la vita e la storia di una schiera di lavoranti nel settore alberghiero che da Armeno e dal Cusio si sono distinti nelle cucine e alle tavole di principi, regine e gente comune. E gli alberghieri, con la collaborazione del Comune e della pro loco, hanno offerto un delizioso buffet.




Partiti puntualmente da Pettenasco, i 150 camminatori sono saliti ad Armeno attraverso la poco conosciuta valle del Pescone. Dopo la visita alla chiesa parrocchiale, edificio romanico di notevole pregio architettonico, il gruppo si è spostato al Museo degli Alberghieri. La raccolta testimonia la vita e la storia di una schiera di lavoranti nel settore alberghiero che da Armeno e dal Cusio si sono distinti nelle cucine e alle tavole di principi, regine e gente comune. E gli alberghieri, con la collaborazione del Comune e della pro loco, hanno offerto un delizioso buffet.



Da Armeno è cominciata una dolce discesa attraverso un altro luogo dal fascino straordinario, la valle del torrente Agogna. Percorrendo quella che un tempo era la strada principale della Riviera di San Giulio e oggi è il percorso ideale per passeggiate a piedi, in bicicletta e a cavallo, attraverso rustiche frazioni e costeggiando maneggi e antichi mulini, si è giunti ad Ameno.



La sosta per il pranzo ha offerto l’occasione per visitare Palazzo Tornielli, edificio che oggi ospita il Municipio e un bellissimo spazio museale, e la chiesa dove è conservata una delle poche raffigurazioni del Concilio di Trento. Musiche, danze e dolci offerti dal comune di Ameno hanno allietato la permanenza.



La tappa successiva è stata la Fondazione Calderara, voluta dal pittore Antonio Calderara, di cui ricorre quest’anno il trentennale della morte. La Fondazione, voluta dal maestro per illustrare le tendenze e le sperimentazioni delle avanguardie artistiche del Novecento, ha così le porte ai visitatori per mostrare i suoi tesori.



La discesa ha portato i camminanti nella frazione ortese di Legro, il paese dipinto, coi suoi murales dedicati al cinema, dove sono stati accolti con un rinfresco dall’amministrazione comunale.



Da qui, attraverso Miasino si è aggiunta la frazione di Carcegna. Dopo una breve sosta al circolo per ristorarsi, il gruppo ha raggiunto la chiesa dal campanile pendente, dove l’attendeva una visita guidata e il saluto del sindaco.



Il rientro a Pettenasco, coi saluti del sindaco e un buffet offerto dall’amministrazione comunale e dalla Pro loco è stato, puntualmente, alle ore 18.00.


Nel ringraziare tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita della manifestazione di domenica e alle tappe precedenti, il Presidente dell’ecomuseo, Massimo Maria Bonini, ha invitato tutti ad una serata di festa, prevista nel mese di novembre, dove verranno proiettate le foto e i filmati di Scopriamo Girolago 2008.

Per maggiori informazioni:
Ecomuseo del Lago d'Orta e Mottarone
Piazza unità d’Italia 2
28028 Pettenasco (NO)
tel. 0323.89622 Fax 023.888621
ecomuseo@lagodorta.net
www.lagodorta.net
www.girolago.it
http://girolago.blogspot.com

Nessun commento:

Per iscrizioni e informazioni

Ecomuseo del Lago d'Orta e Mottarone
Via Fara 7/A
28028 Pettenasco (NO)
P.IVA 01741310039 - C.F. 93016190030

Per informazioni telefonare (0323.89622) o inviare un fax (0323.888621) all' Ecomuseo.

Orari: da lunedì a venerdì 9,30-12,30
info : ecomuseo@lagodorta.net




Gli amici del Girolago

Fan di Girolago

Si è verificato un errore nel gadget