lunedì 12 maggio 2008

Scopriamo Girolago 2008, il programma completo


Inizia con maggio la terza edizione di Scopriamo Girolago, organizzata dall’Ecomuseo del Lago d’Orta e Mottarone. La manifestazione, che ormai da anni riscuote grande successo di pubblico, si presenta quest’anno in veste nuova, con nuovi contenuti, nuove realtà da visitare e nuovi luoghi da scoprire.

Non una semplice camminata, ma una vera e propria passeggiata culturale sugli antichi sentieri del lago d’Orta. Anche quest’anno infatti è stata mantenuta la divisione in tre tappe tematizzate, per scoprire chiese, monumenti e bellezze artistiche, musei, attività artigianali e gli incantevoli paesaggi che circondano lo specchio lacustre cusiano.

La prima tappa “La Via dei Mestieri” (25 maggio 2008) toccherà il Museo dell’Arte e della Tornitura del Legno di Pettenasco, in cui si potrà partecipare alla visita guidata che racconterà il mestiere tradizionale della lavorazione del legno, e proseguirà nel pomeriggio arrivando alla chiesa di San Pietro a Carcegna, e a quella di San Rocco a Miasino e sempre a Miasino ci si fermerà per una sosta nella sontuosa Villa Nigra, dove si potranno ammirare le antiche volte e le splendide fioriture dei giardini.

Nella seconda tappa, “Arte e Storia nella riviera di San Giulio” (8 giugno 2008), si percorreranno sentieri e si visiteranno luoghi di grande bellezza storica e artistica: la chiesa di Santo Stefano a Corconio, la Villa Borsini e Marietti di Bolzano Novarese, la Chiesa di Madonna della Luzzara e il masso coppellato di Alzo di Pella con i suoi antichi e misteriosi simboli.

La terza tappa “Il Percorso Naturalistico” (22 giugno 2008), visiterà luoghi e sentieri immersi nel verde e nella natura nella poco conosciuta parte occidentale del lago: il Belvedere di Egro e il lungolago di Oira, la Chiesa di S. Antonio Abate a Brolo, per concludersi al Forum di Omegna, chiudendo così l’anello e l’edizione estiva di Scopriamo Girolago.

La manifestazione è organizzata dai Comuni del Cusio e dall’Ecomuseo del lago d’Orta, con la collaborazione e il contributo di Regione Piemonte Eventi in Piemonte, il Piemonte scoprilo adesso, la Provincia di Novara, la Provincia del Verbano Cusio Ossola, il Distretto Turistico dei Laghi, la C.C.I.A.A. di Novara, del C.C.I.A.A. del Verbano Cusio Ossola, la Fondazione Comunità del Novarese Onlus.


Programma indicativo

1. Omegna - Orta (Legro). “La Via dei Mestieri”.
Data: domenica 25 maggio 2008.
Ritrovo: ore 8.30 a Omegna (VB), Imbarcadero


Durante il percorso, condotto da accompagnatore naturalistico, verranno illustrati temi relativi al territorio, con particolare riferimento ai mestieri del Lago d’Orta.

Alcuni dei luoghi toccati dall’itinerario:
- Chiesa S. Gottardo a Borca
- Pratolungo
- Museo dell’Arte della Tornitura del Legno di Pettenasco
- Villa Nigra e Chiesa di San Rocco a Miasino
- Legro di Orta

Vi sarà la possibilità di rientro in battello da Orta, Piazza Motta alle ore 18.15 oppure in treno alle ore 18.27


2. Orta (Legro)- Pella. “Arte e Storia nella Riviera di San Giulio”.
Data: domenica 8 giugno 2008.
Ritrovo: ore 8.30 ad Legro di Orta San Giulio (No), Stazione di Orta-Miasino

Durante il percorso, condotto da accompagnatore naturalistico, verranno illustrati temi relativi al territorio, con particolare riferimento all’arte e alla storia dell’antica Riviera di San Giulio.

Alcuni dei luoghi toccati dall’itinerario:
- Chiesa di Santo Stefano a Corconio
- Villa Borsini Marietti a Bolzano Novarese
- Lido di Buccione
- Chiesa della Madonna di Luzzara
- Lagna
- Masso Coppellato di Pella
- La Famiglia Alzese di Alzo di Pella
- Pella.

Dopo l’arrivo a Pella ci sarà la possibilità di rientro a Orta con il battello delle 18.30.


3. Pella-Omegna. “Il percorso naturalistico”.
Data: domenica 22 giugno 2008.
Ritrovo: ore 8.30 Pella (No), Lungo lago

Durante il percorso, condotto da accompagnatore naturalistico, verranno illustrati temi relativi al territorio, con particolare riferimento agli aspetti ambientali naturalistici del lago d’Orta.

Alcuni dei luoghi toccati dall’itinerario:
- Egro Belvedere
- Oira Lungolago
- Chiesa di Sant’Antonio Abate di Brolo
- Forum di Omegna

Ad Omegna ci sarà la possibilità di rientro a Pella con il battello delle ore 19.05.

Con quest’ultimo itinerario si concluderà Scopriamo Girolago ritornando a Omegna, là da dove si era partiti.

2 commenti:

Antea ha detto...

Ma davvero sono solo 5€ per ogni tappa? Quindi, ad esempio, il contributo per il percorso naturalistico sarebbe di circa 20€ a persona? E' una bellissima iniziativa, molto vantaggiosa.
Peccato non abitare da quelle parti...

Ecomuseo Cusius ha detto...

Precisiamo che il contributo di 5 € copre la partecipazione alla tappa intera (ad esempio da Pella ad Omegna).
Per cui il Girolago completo costa 15 €.

Per iscrizioni e informazioni

Ecomuseo del Lago d'Orta e Mottarone
Via Fara 7/A
28028 Pettenasco (NO)
P.IVA 01741310039 - C.F. 93016190030

Per informazioni telefonare (0323.89622) o inviare un fax (0323.888621) all' Ecomuseo.

Orari: da lunedì a venerdì 9,30-12,30
info : ecomuseo@lagodorta.net




Gli amici del Girolago

Fan di Girolago

Si è verificato un errore nel gadget