martedì 4 dicembre 2007

Nascono gli "Amici dell'Ecomuseo"

Si è svolta venerdì 30 novembre al Forum di Omegna la serata conclusiva di Girolago e la presentazione del decennale di attività dell’Ecomuseo.
Alla presenza di un folto pubblico, sono state proiettate le immagini a cura del Cinefotoclub “Lo specchio del lago” e il video delle quattro tappe di Scopriamo Girolago edizione 2007.
La serata, oltre alla relazione sulle attività e i progetti attuati e sviluppati in questi primi dieci anni illustrata dal Direttore dell’Ecomuseo, è stata anche l’occasione per raccontare un po’ di futuro con il progetto del Distretto Culturale, un progetto di riqualificazione territoriale che nei prossimi anni impegnerà l’Ecomuseo.

Durante la serata sono anche presentatati gli “Amici dell’Ecomuseo”, al momento un gruppo informale pronto ad accogliere tutte quelle persone che con la loro opera volontaria, permettono ad un ecomuseo di essere (secondo la celebre definizione di uno dei padri degli ecomusei, George Henry Rivière): “una istituzione culturale che assicura, in modo permanente, su un dato territorio, con la partecipazione della popolazione, le funzioni di ricerca, presentazione, valorizzazione di un insieme di beni naturali e culturali, rappresentativi di un ambiente e dei modi di vita che vi si succedono”.

La nuova realtà che presto prenderà forma e iniziativa, impegnerà le migliori energie di chi vorrà collaborare e partecipare attivamente allo sforzo per dar valore e arricchire l’ambiente, il paesaggio e il territorio, che ci arrivano dalla memoria e dal tempo come un’idea prestata al futuro, sviluppando la parte energica e dinamica del presente.
Gli “Amici dell’Ecomuseo del Lago d'Orta e Mottarone” intendono sviluppare proposte, idee e progetti secondo alcuni principi, così riassunti:

  • collaboro ai programmi
  • partecipo alle iniziative
  • divento parte attiva
  • conosco altri che hanno i miei interessi
  • contribuisco a diffondere la conoscenza della mia terra
  • mi riconosco nell’ambiente in cui vivo
  • allargo gli interessi dell’Ecomuseo
  • sono aggiornato e aggiorno sugli eventi cusiani
  • vivo l’ambiente e il paesaggio come casa mia
  • so chi sono!

Partecipare allo sviluppo dell’ecomuseo diviene, quindi, un modo, per conoscere sé stessi, gli altri e per far conoscere ai visitatori le ricchezze della terra in cui viviamo.
Diventare amici dell’ecomuseo vuol dire incontrare altri che condividono le nostre stesse passioni, e portano con loro un bagaglio di esperienze, saperi, testimonianze.
Gli amici dell’ecomuseo intendono riscoprire insieme in quale modo la loro storia personale fa parte della tradizione del territorio.

… perché amici dell’Ecomuseo si diventa.


Per maggiori informazioni e per segnalare il proprio interesse, senza alcun impegno, a far parte degli “Amici dell’Ecomuseo del Lago d'Orta e Mottarone”:
Ecomuseo del Lago d’Orta e Mottarone tel. 0323.89622; fax 0323.888621; ecomuseo@lagodorta.net;

Il modulo di adesione è scaricabile dal sito http://www.lagodorta.net/

Nessun commento:

Per iscrizioni e informazioni

Ecomuseo del Lago d'Orta e Mottarone
Via Fara 7/A
28028 Pettenasco (NO)
P.IVA 01741310039 - C.F. 93016190030

Per informazioni telefonare (0323.89622) o inviare un fax (0323.888621) all' Ecomuseo.

Orari: da lunedì a venerdì 9,30-12,30
info : ecomuseo@lagodorta.net




Gli amici del Girolago

Fan di Girolago

Si è verificato un errore nel gadget