domenica 18 novembre 2007

Girolagoin valle Strona. Raggio grigio?

18/11/2007
Ä PÈ PËR LÄ STRÀA VÈGIÄ
Si espande continuamente il progetto Girolago, inventato dalla convenzione dei comuni del lago d’Orta e gestito dall’ecomuseo Cusius del Lago d’Orta e del Mottarone. Sabato 17 novembre un gruppo di trenta camminatori ha sperimentato il percorso della valle Strona, da Campello Monti a Omegna, lungo 'lä stràa vègiä', l’antico percorso – circa 22 chilometri - che i valligiani compivano ogni giovedì per recarsi al mercato, passando per Forno, Massiola, Inuggio, Luzzogno, Chesio, Loreglia, Germagno e il Sasso Gambello.
La giornata, stupenda, nonostante il freddo intenso, era proposta dal Walsergemeinschaft Kampel – il gruppo walser di Campello Monti, associato ad Ecomuseo – attraverso il suo dinamico presidente, Rolando Ballestroni. Ha visto i partecipanti visitare le antiche – e ormai in gran parte disabitate – frazioni di quello che fu il comune di Campello, da Gabi a Pian Pennino e fino a Tapone. Il gruppo è quindi transitato per tutti i paesi del versante di nord est, percorrendo alcuni brevi tratti di strada carrozzabile, ma soprattutto le antiche strade pedonali e mulattiere.
Particolarmente interessanti gli incontri lungo il cammino, dalle cave di pietra alle fornaci per la calce, dai mulini per i cereali alle centrali idroelettriche con tutto il contorno di canali, chiuse e condotte forzate; e poi la gente dei paesi - stupita e un poco divertita dal gruppo allegro e colorato – che si fermava a salutare, a chiedere i motivi, a offrire l’aperitivo e il caffé.
Potrebbe essere nato così il ‘raggio grigio’ di Girolago, colore ispirato a quello della pietra, sovrana assoluta in valle Strona.
massimo m. bonini

Nessun commento:

Per iscrizioni e informazioni

Ecomuseo del Lago d'Orta e Mottarone
Via Fara 7/A
28028 Pettenasco (NO)
P.IVA 01741310039 - C.F. 93016190030

Per informazioni telefonare (0323.89622) o inviare un fax (0323.888621) all' Ecomuseo.

Orari: da lunedì a venerdì 9,30-12,30
info : ecomuseo@lagodorta.net




Gli amici del Girolago

Fan di Girolago

Si è verificato un errore nel gadget